Docenti – Corsi MIUR

RICONOSCIMENTO MIUR: PERCORSI FORMATIVI di uno o più giorni (D.D.G. prot. 181 del 15.06.2016):

  • FUORI E DENTRO LE AULE: L’APPRENDIMENTO ESPERIENZIALE PER LO SVILUPPO DEL SAPER ESSERE E LA CREAZIONE DI GRUPPI
    Sensibilizzare all’uso dell’approccio dell’apprendimento esperienziale all’interno dei contesti scolastici, ai fini dello sviluppo del saper essere e la creazione dei gruppi.
  • LE COMPETENZE CHIAVE DELL’UNIONE EUROPEA : COME VALUTARLE.EDUCARE AL SAPERE, SAPER FARE E SAPER ESSERE (Raccomandazione del Parlamento europeo e del Consiglio del 18 dicembre 2006 relativa a competenze chiave per l’apprendimento permanente 2006/962/CE)
    Sviluppare un uso consapevole da parte dei docenti del costrutto della competenza, come parte integrante della didattica, basata sul riconoscimento delle competenze trasversali sviluppate dagli alunni.  
  • INTELLIGENZE MULTIPLE. COME VALORIZZARE LE DIFFERENZE
    Scoprire come le intelligenze multiple siano un valido strumento per capire te stesso e gli altri. Il corso è il risultato di un progetto di ricerca internazionale Grundtvig MILD – Multiple Intelligences in Leadership Development, a cui il Kamaleonte ha partecipato e attraverso cui sono state esplorate le connessioni tra la teoria delle intelligenze dello psicologo americano Howard Gardner e lo sviluppo della leadership nell’apprendimento degli adulti.
  • LEADERSHIP.COME CREARE IL CONTESTO PER L’APPRENDIMENTO E MOTIVARE I GRUPPI CLASSE.
    Per creare le condizioni necessarie al singolo insegnante e al gruppo docenti per lavorare in modo più consapevole sereno ed efficace.

Il personale che partecipa ai corsi è considerato in servizio a tutti gli effetti. Sarà rilasciato un attestato di partecipazione.E’ possibile usare il Bonus Formativo


RICONOSCIMENTO MIUR a livello NAZIONALE (MIUR.AOODPIT.REGISTRO DECRETI DIPARTIMENTALI.0000874.03-08-2016)

PERCORSI FORMATIVI organizzati da REDU- Rete Educare ai Diritti Umani, network di cui il Kamaleonte è partner.

  • EDUCARE AI DIRITTI UMANI,CITTADINANZA E DIVERSITA’. GLI STRUMENTI DEL CONSIGLIO D’EUROPA (1 giornata)Sperimentare e riflettere sulle esperienze e sui concetti chiave dell’educazione ai diritti umani, con particolare attenzione al senso di cittadinanza e alla valorizzazione delle diversità.
  • EDUCARE LE CLASSI CON-PER-AI- DIRITTI UMANI: METODOLOGIE E METODI (5 giornate)Sperimentare le attività presenti conoscere e usare le attività presenti sui Manuali per l’Educazione ai Diritti Umani del Consiglio D’Europa (Compass e Compasito).

Ai corsi riconosciuti a livello nazionale possono partecipare docenti di ogni ordine e grado appartenenti a diverse regioni di Italia.E’ possibile utilizzare il Bonus Formativo.

Tutte le nostre proposte educative si basano:

  • sulla partecipazione attiva del gruppo e sul coinvolgimento motorio, emotivo e relazionale nel processo di apprendimento;
  • su momenti di confronto, condivisione e riflessione ai fini degli apprendimenti;
  • sulla trasferibilità degli apprendimenti nel contesto di vita e di classe.

PROPOSTE PER I DOCENTI, da progettare ad hoc:

  •  Sviluppo della leadership consapevole:l’insegnante è un leader? Come valorizzare i punti di forza di un insegnante ai fini della gestione dei gruppi classe.
  • Metodi e strumenti per l’apprendimento interculturale e dei diritti umani: conoscere e usare le attività presenti sui Manuali per l’Educazione ai Diritti Umani del Consiglio D’Europa (Compass e Compasito), di cui il Kamaleonte ha partecipato alla pubblicazione insieme a Rete Educare ai Diritti Umani.
  • L’importanza di fare squadra per motivare il gruppo classe: come migliorare i processi comunicativi e organizzativi di un gruppo docenti e come motivare i gruppi classe
  • Strumenti e tecniche di educazione esperienziale: l’apprendimento esperienziale in aula, come e perché.