Il nostro approccio

Progettiamo, organizziamo e gestiamo percorsi formativi rivolti a gruppi di giovani e adulti, con lo scopo di favorire il benessere individuale e di gruppo, a livello benessere personale e professionale. Attraverso percorsi di apprendimento esperienziale, attività outdoor e eco-sportive vogliamo promuovere la salute psicofisica e la crescita di adulti, giovani e bambini.

Le nostre esperienze di apprendimento si ispirano alle attività outdoor dell’Outward Bound School e dell’International Accademy of Experiential Education-Via Experientia, di cui siamo partner.
Ciò che ci caratterizza è l’approccio metodologico dell’Experiential Learning; gli interventi si basano:

  • sulla partecipazione attiva del gruppo e sul coinvolgimento motorio, emotivo e relazionale nel processo di apprendimento;
  • su momenti di confronto, condivisione e riflessione ai fini degli apprendimenti;
  • sulla trasferibilità degli apprendimenti nel contesto di vita;
  • sull’autenticità dei comportamenti individuali e delle relazioni interpersonali;
  • il contesto outdoor e la natura, come “aula” privilegiata dove mettersi alla prova e sfidarsi in modo autentico, che accelera i processi di consapevolezza individuale, di conoscenza reciproca, di crescita personale, di integrazione dei gruppi.

Le attività svolte principalmente in contesti outdoor nel rispetto dell’ambiente, sono altamente coinvolgenti da un punto di vista fisico ed emotivo, accessibili a tutti, prevedono la partecipazione attiva di ognuno e sono tese a creare occasioni ideali di relazione, confronto, integrazione e crescita.

LE ESPERIENZE CHE PROPONIAMO:

  • Percorsi di Team Building Aziendali
  • Open course: corsi di formazione esperienziali residenziali e non, nazionali e internazionali.
  • Corsi internazionali di apprendimento esperienziale formazione formatori
  • Training Course, Workshop Internazionali e Youth Exchange – Programma Erasmus Plus
  • Campi scuola e attività formative per docenti
  • Eventi sportivi in natura
  • Campi estivi di due settimane per giovani in tutta Italia
  • Centri Estivi in collaborazione con il CSI di Roma.

Le esperienze che proponiamo tendono a far emergere in modo esplicito processi comunicativi e dinamiche relazionali.
Il nostro ruolo è quello di creare il contesto formativo e facilitare senza forzature il processo di apprendimento e consapevolezza individuale e di gruppo, al fine di attuare di cambiamenti comportamentali e organizzativi efficaci. Costruiamo insieme ai nostri clienti esperienze formative di diversa durata e di livelli di “sfida” differenti, adatti alle esigenze formative e al gruppo.

LE TEMATICHE MAGGIORMENTE AFFRONTATE:

sfida e approccio esperienziale, dinamiche di gruppo, team building e team work, team development, leadership e intelligenze mulitple, sport e natura, comunicazione e interculturalità, emozioni e crescita, benessere e sicurezza, sviluppo personale e professionale, competenze chiave e cittadinanza europea, empowerment e consapevolezza, fiducia e gestione dei conflitti, imparare ad apprendere dalle esperienze, diversity management, comunicazione interculturale, motivazione e cambiamento.

LA CARTA DEI VALORI:

Il processo di facilitazione
Il ruolo del formatore è quello di facilitare questi processi di apprendimento e crescita, creando contesti esperienziali e occasioni di riflessione e confronto, dove ogni singolo partecipante viene invitato ad esprimere la propria opinione e a riflettere sull’esperienza.
Il formatore facilita, gestisce, crea l’occasione e garantisce che ognuno abbia il proprio spazio per esprimersi.
Diversita’, creativita’ e sicurezza
Siamo fortemente convinti che il percorso educativo e di formazione, indipendentemente dall’età di colui che ne è coinvolto, debba valorizzare le diversità dei singoli partecipanti, garantendone la loro sicurezza fisica e mentale nel rispetto dell’ambiente.
L’espressione delle diversità è ricchezza della natura umana che stimola il processo creativo per l’intero gruppo che si confronta, arricchendo i singoli individui di una nuova esperienza, di un nuovo punto di vista, di una nuova “possibilità”.
Riflessione e confronto
Ciò che si apprende dipende dalla necessità e capacità di ognuno di riflettere sulle esperienze vissute e di confrontarsi con il gruppo di appartenenza; la nostra responsabilità è stabilire come.
Le attività, senza la riflessione e il confronto con il gruppo, rischiano di rimanere una semplice esperienza positiva, interessante e ludica che non sviluppa quella consapevolezza necessaria per il processo di crescita di gruppi e individui.