Campo Outdoor Training,Parco del Circeo

L’Hotel tre stelle che accoglie il soggiorno “Outdoor training”, è nel cuore del parco Nazionale del Circeo, location naturalistica marina tra le più affascinanti d’Europa. La struttura alberghiera offre una sistemazione in camere triple e quadruple, tutte con bagno e giardino privato. Il centro di primo soccorso dista meno di un chilometro km dall’Hotel. Il comune di Sabaudia versa nella zona sismica 3b (basso rischio sismico).

Il soggiorno che si svolge a Sabaudia e nel Parco Nazionale del Circeo rappresenta metaforicamente un “viaggio di esplorazione attraverso attività eco- sportive e avventurose”. La varietà di ambienti Naturali, mare, laghi, foresta e promontorio permettono un programma diversificato di attività relax, sportive e outdoor. Pensato per offrire una vacanza dinamica e indimenticabile, il soggiorno assicura divertimento, esplorazione, avventura, forti emozioni in gruppo e sicuramente crescita personale.

Le esperienze proposte durante il soggiorno riguardano sei grandi categorie:

ATTIVITA’ ECO-SPORTIVE

Sono attività sportive che si svolgono in diversi ambienti e in assoluta sintonia con la natura. Alcune di queste attività hanno carattere di corso della durata di più giorni, altre di attività evento.

Mare: SUP Mega SUP, Rafting e Snorkeling. Un corso base per lo svolgimento di queste attività in sicurezza è previsto per tutti. Svolte in mare, le attività saranno organizzate da un team di Istruttori specializzati.

Lago: Nel lago di Paola é previsto un evento eco-sportivo che prevede la sperimentazione di sport inusuali come il Dragon Boat, la costruzione di zattere o attività di gruppo in Kayak.

Foresta: Le esperienze in foresta prevedono utilizzo di Bussole e GPS, tree climbing, slake line, sfide di gruppo con utilizzo di corde, Biking e camminata sportiva.

“Nei soggiorni del Kamaleonte si possono praticare, a seconda della giornata, diversi sport e avventure. Questo accade anche al territorio “un po’ bizzarro” che ci circonda: mare, lago, montagna. In questo soggiorno, appena aperto, bisogna provare nuove sfide ogni giorno, come anche semplicemente prendere un autobus! Ma penso che forse il punto vitale è conoscere se stessi, gli altri e i luoghi che ti circondano. Questo è fondamentale per la vita che verrà, poiché ci conosceremo meglio. Certo, per qualcuno può essere anche eccessivo, poiché mette in gioco la propria personalità e le proprie paure. Ormai mancano soltanto due giorni e nell’accademia questo si sente molto. Comunque, a parer mio, tutte le attività che abbiamo fatto ci hanno cambiato un po’ la vita e soprattutto ci hanno fatto crescere: infatti molti di noi facendo kayak, l’hike, e i lavori di gruppo hanno superato le proprie paure. Secondo me è un soggiorno da consigliare anche perché potresti provare una sola volta nella vita queste emozioni. Penso che il motto adatto di questo soggiorno è “NOTHING IS IMPOSSIBILE” perché nella vita bisogna provare tutto prima di dire : non ce la posso fare.” Partecipante al soggiorno

CORSO SULLE TECNICHE OUTDOOR

Il corso che prevede tre incontri di due ore, permette di far acquisire ai partecipanti le capacità e le conoscenze base per svolgere in autonomia di campeggio in natura. Tali workshop saranno fondamentali per prepararsi adeguatamente per l’attività avventura della durata di 3 giorni “I like Hike”.

Contenuti generali degli incontri:

Costruzione di un campo: nodi e costruzione tenda.

Sicurezza – cosa fare in caso di emergenza, animali, piante, percorsi impegnativi, orientamento.

Cucina trapper– accensione e gestione fuochi. Utensili naturali. Pietanze realizzabili.

ATTIVITÀ AVVENTURA E DI OUTDOOR TRAINING

“I Like hike” E’ un’attività avventurosa a stretto contatto con la natura della durata, di 3 giorni e due notti. Il gruppo in completa autonomia e sicurezza dovrà rag-giungere le mete indicate in cartina, costruire rifugi/ tenda per la notte, gestire il budget assegnato per l’acquisto del vitto “trapper”. Questa attività  è estremamente intensa ed emozionante e rappresenta il momento più intenso e formativo del soggiorno.

“Exploring day” Consiste in una attività avventurosa e di esplorazione di diverse aree del Parco della durata di una giornata. I gruppi dovranno affrontare diverse sfide da superare insieme. “Odissea” A conclusione del Soggiorno i partecipanti saranno invitati a sfidare la strega “Circe”. promontorio del Circeo

“Sfida”, infatti, è una parola profonda, dalle molteplici vesti. Nel nostro caso, significa superare ostacoli materiali, logistici e pratici per riuscire a passare una notte ad alta quota, avendo a nostra disposizione solo dei soldi, qualche palo, un telo e poco altro. Ma “sfida”, per noi, significa anche superare i propri limiti e i propri preconcetti per sperimentare qualcosa di nuovo; ancora di più: significa scoprire lati di noi stessi che non sospettavamo nemmeno….. quello che ci è rimasto, dopo l’avventura dell’”hike” e, ancor di più, dopo quest’”Accademia dell’avventura”, è un bagaglio di emozioni, esperienze, ricordi e riflessioni, che forse faremo fatica a digerire, ma che ancor di più faticheremo a dimenticare. ” Partecipante al soggiorno

FREE TIME

Oltre alle uscite in mare, attività relax partecipate dai ragazzi in maniera spontanea e libera i gruppi possono fare proposte e scegliere nel tempo libero quali attività fare. Es: giochi, serate disco, passeggiate in biciclette, tornei, ping-pong, calcio balilla, cinema, Scacchi, uscite serali.

Bike: ad ogni partecipante sarà affidata una bicicletta dal primo giorno, necessaria per gli spostamenti quotidiani.

GITE E ESCURSIONI

Oltre alle uscite nelle diverse aree del Parco nazionale del Circeo e quella di tre giorni nei Monti Lepini:  I gruppi potranno scegliere se fare una gita alle isole Pontine o al Rainbow Magic Land

 ATTESTATI

Ogni partecipante riceverà un attestato di frequenza al Campus di “Outdoor training” per lo sviluppo personale e di competenze di Cittadinanza, come da indicazione del Miur. L’attestato rilasciato dal Kamaleonte può essere utilizzato ai fini del riconoscimento per l’alternanza scuola lavoro. Si fa presente che la richiesta   del riconoscimento va fatta alla scuola.

TURNO 01: dal 08/07/2017 al 21/07/2018 da 14 a 17 anni

TURNO 02: dal 22/07/2017 al 04/08/2017 da 14 a 17 anni