Adventure Therapy CAMP

Un’esperienza unica di promozione del benessere psicofisico e di sviluppo attraverso l’Adventure Therapy, una  metodologia  di intervento psico-pedagogico e terapeutico altamente innovativa per il contesto italiano, che prevede esperienze significative individuali e di gruppo in natura, particolarmente avventurose.


IL CAMPO

10 giorni di campo residenziale a Sabaudia, finanziati da Kamaleonte Care*. Durante il campo i partecipanti faranno esperienze avventurose a stretto contatto con la natura finalizzate al benessere individuale e alla crescita.

A CHI E’ RIVOLTO

Il campo è rivolto ad adolescenti e giovani tra i 17 e i 25 anni, che presentano problematiche psicocomportamentali a volte difficilmente riconoscibili o sottovalutate. In questa fase evolutiva e di cambiamento gli adolescenti possono sviluppare problematiche di chiusura ad un processo di integrazione sociale ed economica manifestando comportamenti asociali e a rischio, quali: utilizzo di sostanze stupefacenti, immobilità, chiusura sociale, abbandono scolastico, dipendenza dalle tecnologie. Questi comportamenti quando protratti nel tempo possono scaturire in forme più gravi di devianza e depressione. L’Adventure Therapy rappresenta una forma innovativa rispetto alle terapie tradizionali per fronteggiare questo tipo di problematiche

COME ADERIRE

Gli interessati possono richiedere il modulo di candidatura a: robertaraimondi@kamaleonte.org. La selezione verrà effettuata sulla base delle candidature pervenute non oltre il 30 aprile 2017. Durante la valutazione delle adesioni verranno effettuati dei colloqui individuali e/o familiari se necessario, in base alle problematiche di base presentate.

La partecipazione al campo è gratuita*. La realizzazione del campo è finanziata da “Kamaleonte Care”.
Gli interessati possono richiedere il modulo di candidatura a: robertaraimondi@kamaleonte.org entro e non oltre il 30 aprile 2017.

*è previsto un contributo di 30 euro a copertura delle spese di assicurazione.

Il campo è patrocinato dal Parco Nazionale del Circeo

ed è realizzato grazie alla collaborazione dell’UTCB di Fogliano